FLY

A.S.D. FLY SALZANO vs VIRGINIA SAS 2-2

favaroRESOCONTO PARTITA 31/03/2014 A.S.D. FLY SALZANO vs VIRGINIA SAS
È giunto il giorno. La FLY scontra al Villa Ferri la seconda in classifica, il Virginia SAS, per uno scontro diretto da dentro o fuori. La miglior difesa contro il miglior attacco del torneo; i tabloid preannunciano uno spettacolo assicurato. Uno show di classe e tecnica, che però solo dopo 20 minuti di snervante attesa, ha potuto esprimere tutta la sua grande bellezza. Si fanno quindi circa le 22.25 e l’arbitro (mai incontrato prima ndr) fischia il calcio d’inizio. Subito pericolosa la FLY con Lorenzo, che viene atterrato dal portiere in area di rigore; un intervento giudicato regolare secondo il direttore di gara. Dopo alcuni minuti di studio, gli avversari passano in vantaggio sugli sviluppi di un corner: mischia in area, serie di rimpalli e tap in vincente di un giocatore del Virginia che trafigge Marco, incolpevole. La FLY però non si abbatte, anzi, cerca in tutti i modi di pareggiare. Le occasioni non vengono a mancare, con vari tiri di Nico e Pelli che però non centrano mai lo specchio della porta. Gli avversari cominciano a soffrire le avanzate dei nostri esterni, innervosendosi parecchio. La nostra squadra, infatti, recrimina ben due calci di rigore su dei falli evidenti subiti da Manuel; l’arbitro, ancora una volta, lascia proseguire il gioco. Ma proprio nel nostro momento migliore, rischiamo di subire la beffa; il Virginia, su un’azione simile a quella del vantaggio, tira in porta. Marco battuto, ma non Friso, che sulla linea spazza il pallone! Le urla e la grinta trasmesse dal capitano durante l’intervallo svegliano la squadra, che si presenta più determinata e sicura di sé nel secondo tempo. Dopo un calcio d’inizio battuto inaspettatamente dagli avversari (tocco e tiro in porta immediato da metà campo) la FLY pareggia i conti con Mario! Su un assist al bacio di Crek, il numero diciassette, nonostante si trovasse di spalle alla porta, stoppa il pallone di petto, si gira ed in un battito di ciglia, scarica un missile al volo che trafigge il portiere. Un gol importante, che riscatta la prestazione incolore della partita precedente. Il clima a questo punto, si fa molto caldo. A gettare legna sul fuoco è il numero 4 avversario, fratello illegittimo di Montero, che scambia il campo da calcio con un ring da pugilato. Le varie provocazioni, a base di colpetti proibiti e spintarelle, sono quasi tutti indirizzate al nostro Mario, visto come il componente più irritabile e ribelle della squadra. Dopo alcune occasioni, Michael zittisce tutti, con un destro al volo che finisce all’angolino basso, dove il portiere non riesce ad arrivare. Pelli ha un’occasione enorme per allungare il vantaggio, ma si ritrova ancora troppo poco freddo davanti al portiere. Quando i giochi sembrano ormai fatti, ecco la doccia fredda. Un tiro, deviato involontariamente da Lorenzo, spiazza Marco. È pareggio, e mancano solo due minuti al termine. Pelli conferma di avere la serata sfortunata, quando poco più tardi, colpisce la traversa su calcio di punizione. L’arbitro controlla l’orologio, si porge il fischietto alla bocca, sta per chiudere il match, ma all’ultimo secondo, il Virginia si rende pericolosissimo, con un tiro che viene ancora una volta deviato dall’intramontabile Friso. Deviazione fondamentale del capitano, che salva la squadra da un’incredibile sconfitta. Finisce così la sfida, 2 a 2. Rimaniamo ancora per ora terzi in classifica, aspettando i recuperi dei Popular, a cui mancano 3 partite.
PAGELLE
#1 MARCO: 6.5 Sui due gol non può far nulla, ma quando è chiamato in causa risponde come sempre alla grande.
#15 CREK: 6.5 Dopo un avvio incerto, con qualche passaggio orizzontale sbagliato, si riscatta alla grande con varie verticalizzazioni e, soprattutto, con l’assist del gol del pareggio. Senza alcun’ombra di dubbio la rivelazione del torneo.
#6 FRISO: 7.5 Di qui non si passa! Di testa non ne sbaglia una; vari bussano alla porta, ma lui non apre mai. Salva la faccia della squadra con due salvataggi fondamentali. Con quel numero ricorda tanto Franco Baresi.
#16 NICO: 6+ Primo tempo da peggiore in campo, con varie palle perse nella propria metà campo e passaggi sballati, ma nel secondo riabilita il lancia razzi, con le solite lotte e missilate lungo la fascia.
#5 RENZO: 6+ La botta subita ad inizio partita forse ha condizionato le sue prestazioni, ma pur non toccando molti palloni, si rende utile a centro campo nella fase di interdizione. La sua rimessa laterale vale come assist per il gol di Michael. Sfortunato nella deviazione fatale che ha portato la Virginia al pareggio in extremis.
#10 MICHAEL: 7+ L’esperienza si fa sentire, 50 minuti di pura classe e grinta, incoronati da un grande gol, per dimostrare a tutti che lottando e mettendocela tutta si può vincere qualsiasi sfida.
#11 PELLI: 6 Serata sfortunata. In emergenza attaccanti, viene spostato davanti come prima punta; ci prova continuamente ma non centra mai lo specchio della porta. Meriterebbe di sicuro qualcosa di più per l’impegno, ma il gol divorato davanti al portiere è imperdonabile. La FLY aspetta con ansia il ritorno alla condizione migliore del suo Robben!
#9 MANUEL: 6 Continuamente marcato dagli avversari, non riesce ad esprimersi al meglio. Avrebbe conquistato due calci di rigore, ma l’arbitro, vista l’ora, stava già dormendo.
#17 MARIO: 6 Nervosissimo, si merita la sufficienza solo per il gol del pareggio. Gli avversari non gli danno un attimo di tregua e lui va su tutte le furie. Graziato numerose volte dall’arbitro, i suoi comportamenti ricordano tanto quelli di un suo omonimo, che gioca nel Milan. Dovrà imparare a calmarsi e a controllare i nervi…la FLY ha bisogno di un bomber di razza come lui!
COACH NEA: 6.5 In emergenza, con solo un cambio a disposizione, riesce a pareggiare contro i secondi in classifica. Buona reazione da parte dei suoi ragazzi dopo il primo gol subito. Si è sfiorata l’impresa, ma il gioco e la grinta espressa fanno ben sperare per il futuro!

Categorie:FLY, FLY Calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...