F.L.Y. PUNTO G 57 – 53 MBA MIRA

CON UNO STILE DI SPONSOR COSÌ… UNO STILE DI VITTORIA DEL GENERE… PUÓ ACCOMPAGNARE SOLO!

Non convince ma vince. La FLY timbra la prima win stagionale al PalaPM a seguito di un match difficilissimo che ha tenuto tutti i supporters sugli spini! Poca concentrazione e tendenza ad adattarsi al ritmo partita dell’avversario sono state le principali problematiche riscontrate dal PUNTO G per tre quarti di gara che sommate alla frustrazione derivata da un arbitraggio molto rigoroso hanno prodotto un cocktail talmente forte da ubriacare sin da subito gli atleti salzanesi che, nonostante in bevute siano dei campioni, hanno barcollato alla grande rischiando di cadere rovinosamente. Messa a dura prova anche la vena cacatoria del coach Masiero che molto sudore, oltre a qualche anno di vita, ha lasciato su quella panchina. Solo il grande cuore di alcuni atleti della FLY ha permesso di contenere un Mira esplosivo e di capovolgere la tendenza nell’ultimo periodo portando Salzano alla vittoria! Onorato quindi anche il nuovo sponsor MASTER SICUREZZA che assieme al PUNTO G in campo è una certezza!
Si comincia con la palla a due che casca dritta nelle mani di Mira che mette in campo da subito un bel gioco di squadra e di intesa proponendo una difesa a zona che crea subito problemi all’attacco del PUNTO G. Nonostante coach Masiero richieda intensità e dinamicità, ai suoi viene fin troppo facile l’adattamento al ritmo partita piuttosto lento e ragionato dell’avversario. Ma Garbin tiene botta ed assieme ad un Baruzzo che non ci sta porta a casa il primo quarto con un vantaggio di due punti.

Ancora Baruzzo e Garbin per il secondo quarto ma non basta! Mira gioca meglio e sfrutta appieno il momento negativo di Salzano prendendo il largo e chiudendo a 23-31. Il riposo lungo porterà consiglio ai ragazzi ma soprattutto ossigeno al coach che matura l’idea di far entrare l’arma segreta! Sarà proprio così che si invertirà il trend! “dica trentatrè”.

Marco Molin scende in campo ed indossa il camice da dottore curando il suo team con la medicina che lui e solo lui ha le carte per poter somministrare: IL MAI MOLLARE! Alla caccia di tutti i palloni e penetrando l’area come una freccia distribuisce ai propri compagni delle efficaci supposte di grinta. Pastrello fa scintille e Risato brucia le retine tirando da casa sua! Si arriva alla parità che si tramuta subito in vantaggio all’ultimo periodo, quando Garbin e Baruzzo decidono di portare a casa il match per la gioia di coach Masiero e di tutti gli spettatori! Ottimo esordio per le nuove matricole che sembrano essersi amalgamate alla perfezione portandosi ai livelli dei propri compagni, ovvero se prima erano bravi ora sono scarsi!
Non resta che ringraziare caldamente il pubblico, i compagni fuori dal campo che hanno animato gli spalti meglio degli spettatori di FORUM pagati per intervenire e l’ormai affermato talismano Povelato che sembra cambiare le sorti delle partite della FLY indossando un mantello magico! Grazie Antonella, ti aspettiamo anche alla prossima partita (munita di mantello magico)!
#forzaFLY #FLYPuntoG

Annunci


Categorie:Punto G Basket

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: