FEVER BASKET 68 – 54 ASD FLY PUNTO G

image-7

LA FLY INCIAMPA MA RIMANE IN ZONA PODIO!

Giocare il Lunedì è illegale… si sa… e non manca occasione che i nostri fisici da amatori ce lo ricordino, soprattutto dopo i bagordi del week-end. Ma al dilà di questo, che non deve essere una giustificazione, il PUNTO G riconosce e capisce di avere dei momenti, anche in questa stagione straordinaria, in cui la testa viene meno. Diciamo testa perchè il fisico ci ha tenuti incollati al risultato per metà gara, dandoci opportunità di risposta ad ogni affondo dell’avversario. Diciamo testa perchè proprio per averla spenta abbiamo lasciato per strada un’occasione per fare meglio, per fare la differenza, per fare ciò che ci ha portati fino a qui, in vetta alla classifica. Con loro ci sta, ma ora è il momento di fare sul serio.

Non è mai facile affrontare i FEVER in casa loro, ma l’atmosferà questa volta era diversa, sciolta, accogliente. Ritrovare poi un vecchio compagno tra le fila avversarie è sempre un’occasione per scambiarsi pacche sulle spalle che a questo campionato non fanno mai male tra squadre rivali. Palla a due e si comincia. Ritmi alti da subito e ping pong tra i due canestri che però nella prima manciata di minuti non vedono una palla neanche col collirio. Sono i padroni di casa ad ingranare per primi prendendo subito un piccolo vantaggio che però viene colmato in fretta dalla FLY grazie ad un buon gioco di squadra. FEVER ne infila da tre e Salzano risponde da due perchè da fuori è meglio che lasciamo perdere. Per fortuna che c’è CURTI in partita a dominare l’area sotto canestro. Il PUNTO G molla leggermente la presa prima del riposo lungo ma non è distante dal pari. Il problema è quando si accomoda sulle poltrone del palazzetto, più comode di un divano di Poltrone&Sofà. Al rientro per il terzo quarto sembrava di essere a Uomini e Donne con un sacco di tronisti. CURTI impersonava Tina Cipollari e RISATO era Gianni Sperti. BARUZZO invece era il tronista da conquistare… con quel ciuffo. Che spettacolo! Riflettori a parte, con gli occhi sbrilluccicosi Salzano non è più riuscita a colmare il gap con l’avversario che ha portato il vantaggio fino alla fine, riuscendo ad aumentare anche la differenza canestri per gli ultimi falli subiti nel tentativo di recupero degli ultimi secondi di gara. 1 a 1 palla al centro e ci vediamo alla prossima!

Punti:

GARBIN Stefano (9)

MOCELLINI Riccardo (9)

BERTON Alvise (0)

DEI ROSSI Guglielmo (2)

BARUZZO Luca (11)

RISATO Valerio (2)

PATTARO Luca (4)

FAVARETTO Matteo (4)

MORANDO Claudio (12)

CURTI GIANLUCA (3)

MOLIN Marco (0)

#ForzaFLY #FLYPuntoG

A cura di Alvise Berton.

Annunci


Categorie:Punto G Basket

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: