FLY Calcio

Spartak Chispa FLY Salzano 4-4

Spartak Chispa 4-4 Fly Salzano:

un pareggio pirotecnico per una Fly sempre più convincente.

Finisce pari la gara di giovedì sera a Morgano, tra i bianconeri di Mister Zambon e lo Spartak Chispa, una squadra di grande qualità che solo pochi mesi fa era riuscita a prevalere nettamente sui biancoverdi. Qualche svista arbitrale degna di nota non ha impedito ai ragazzi della Fly di crederci fino alla fine e di farsi trovare sempre in partita.

Apre lo Spartak con una punizione magistrale che toglie le ragnatele dal sette della porta di un incolpevole Zottarel. Salzano trova l’1-1 dopo una grandissima ripartenza fatta di scambi a campo aperto che si conclude con la rete di Simionato, che insacca con un rasoterra preciso nell’angolino da posizione decentrata. La Fly riesce a portarsi poi in vantaggio con un euro gol di Volpato che, spalle alla porta in area, non ci pensa due volte e conclude in rovesciata. Lo Spartak riesce a trovare il pareggio e poi il vantaggio. Il terzo gol della Fly arriva ancora una volta con Simionato, con il pallone che spiazza il portiere dopo una deviazione della difesa. Gli avversari si portano in vantaggio nuovamente con un gran tiro dalla distanza, ma i biancoverdi ci credono fino alla fine e proprio quando i riflettori sembrano ormai spenti trovano il 4-4 con Liva.

Una gara magnifica con due squadre che hanno di certo fatto divertire il pubblico presente. La Fly cresce di partita in partita, dimostra di essere compatta nel difendere è capace di far male anche ai più forti.

Appuntamento alla prossima gara contro i favoriti del torneo.🇳🇬

Categorie:FLY Calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...