Punto G Basket

Campocroce Last Shot 50-58 FLY Punto G

Soffre ma vince e soprattutto convince il PUNTO G che espugna ancora una volta il PalaVespucci e conquista gara 6 contro una valida CAMPOCROCE. Un test importante quello di Martedì scorso, utile più di tutto a capire il comportamento della squadra salzanese d’innanzi a gare così tenaci e complicate, superato con intelligenza e grinta da coach Masiero e i suoi che ora possono prepararsi con più consapevolezza nei mezzi alla prossima difficile trasferta in casa FEVER! Umiltà, lavoro e gioco di squadra sembrano essere quindi i valori ritrovati di questo team che sempre di più viene considerato una delle più forti realtà della conference.

ANALISI
Il fattore campo è determinante ed il PUNTO G, che soffre tremendamente questa condizione, si ritrova costretto per tutto il primo quarto a subire i padroni di casa che si impongono ordinatamente con altissime percentuali realizzative mantenendo il vantaggio. Si prospetta una gara dura da recuperare ma Salzano non demorde e con la giusta mentalità riesce a sfruttare tutte le piccole occasioni concesse dall’avversario riuscendo a mantenersi così sempre a debita distanza, pronta a sferrare l’attacco decisivo. L’inversione di rotta arriva verso la fine del secondo quarto con un’accelerazione improvvisa della FLY che aggiusta la manina e riacquista fiducia sorpassando CAMPOCROCE e chiudendo la prima metà di gara in vantaggio, un vantaggio che porterà avanti fino alla fine del match, anche se in alcuni punti con grande difficoltà, grazie alla caparbietà ed al coraggio dei suoi atleti verdi. Buona prova!
Risorge come una fenice dalle ceneri Mocellini che dopo un momento complicato ritrova la sicurezza infiammando le retine con i suoi 13 punti. Lo segue nella doppia cifra Silvestrini, l’osso più duro per la difesa avversaria. Ottima prestazione per Favaretto, la vera dinamo della squadra che sa ferire anche dalla distanza, accompagnato da Garbin che passa il testimone influenzale a Molin che resta a secco nonostante i buoni propositi. Baruzzo fa il suo e da spettacolo improvvisando un balletto di salsa a metà campo rischiando di scavigliare uno sfidante. Probabilmente la performance non è piaciuta all’arbitro che gli regalerà un tecnico per proteste. Che ragazzaccio! Risato c’è ma non è proprio in serata come anche Berton che trova solo ferri. Ci prova anche Andriolo ma la buona difesa di CAMPOCROCE lo tiene troppo a bada. Ragazzo, Dei Rossi e Pattaro non emergono in particolar modo ma si sa che il più delle volte il lavoro duro tocca a loro, e loro si fanno sempre trovare pronti.
TABELLINO
Ragazzo (3)
Garbin (8)
Andriolo (0)
Silvestrini (10)
Mocellini (13)
Berton (0)
Dei Rossi (2)
Baruzzo (6)
Risato (5)
Pattaro (3)
Favaretto (8)
Molin (0)
#forzaFLY #FLYbasket
© Alvise Berton
image1.jpeg

Categorie:Punto G Basket

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...