Punto G Basket

FLY Punto G – MBA Mira 83-54

Incontenibile PUNTO G! Il team salzanese vince ancora di misura e non si ferma più continuando la sua inesorabile marcia verso la vetta della classifica e piazzandosi seconda a pari merito di punteggio ma con una partita giocata in meno! Con la prestazione di giovedì sera la FLY si è confermata una tra le realtà più forti della conference, capace e matura, insomma… una squadra da battere!

ANALISI
L’aria che si respira fin dal riscaldamento è proprio quella del grande match. MIRA ha dalla sua il miglior marcatore della conference ed una squadra rinnovata tutta da scoprire mentre SALZANO vanta il fattore campo e debutta con la nuova canotta commemorativa del quinto anniversario con la dedica speciale ad ANDREA COMELATO. Onorare la maglia è l’obbiettivo! La squadra ospite parte subito forte imponendosi con grinta e determinazione prendendo alla sprovvista e travolgendo i padroni di casa che faticano a trovare giocate vincenti e soprattutto ordine in campo. MIRA conquista canestri e rimbalzi mentre a SALZANO non entra nulla. Il team di casa non riesce ad impostare una difesa adatta alla dinamicità dell’avversario. Qualche giocata di carattere però permette alla FLY di mantenersi a distanza controllata e pronta all’affondo decisivo che dopo i primi due quarti molto intensi viene sferrato nella seconda metà di gara subito dopo il rientro dallo spogliatoio. Un po alla volta il PUNTO G ingrana e diventa determinante soprattutto dall’arco dei tre punti dove più atleti trovano i canestri che faranno la differenza. Anche a rimbalzo la situazione migliora notevolmente e gli ospiti non possono fare altro che arrendersi cercando di arginare il più possibile il distacco da una FLY crudele che continua inesorabile il suo gioco duro e porta il gap sul +29 finale. Tutti gli atleti salzanesi sono andati a referto!
Prodigioso MOCELLINI incoronato ancora una volta MVP della gara! Come lui a parole solamente Metta World Peace (incontenibile), ma il nostro Panda’s Friend salzanese ha enormi capacità in tutte le dinamiche della pallacanestro che prevalgono sui suoi borbottii. Se non avesse mangiato la trippa prima della partita forse sarebbe anche riuscito in una schiacciata. Segue Donadel che nonostante la recente forma fisica da settantenne è in serata e segna in step back anche da casa sua. Silvestrini e Risato come i fratelli Gasol se giocassero assieme. Direzione artistica della squadra affidata sicuramente a Garbin, un vero e proprio ballerino di Amici di Maria de Filippi con le sue giocate da professionista. Favaretto battery man carica infinita! Il capitano Berton e l’amico di barrette energetiche Molin sono concreti da morire, soprattutto in spogliatoio! Dei Rossi trova meno canestri del solito ma comunque sempre ai confini delle leggi fisiche! Bomba molotov per Niero il cecchino! Un po di sfortuna invece per De Marchi che trova solo un libero ma aggredisce il canestro in più occasioni! Ottima prova per tutti!
TABELLINO
De Marchi (1)
Garbin (7)
Donadel (12)
Silvestrini (11)
Mocellini (16)
Berton (6)
Dei Rossi (4)
Risato (10)
Niero (3)
Favaretto (7)
Molin (6)
#forzaFLY #FLYbasket

© Alvise Berton

image1-3

Categorie:Punto G Basket

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...