Gruppo X

Aiuto Riviera Articolo del 14 Luglio 2015 : I Straordinari Giovani del Punto G

Da giovedi 9 luglio 2015, solo qualche ora dopo il tornado alcuni dei giovani del Punto G attuale e altri che l’hanno frequentato negli anni scorsi, sono partiti in direzione Dolo, esattamente in via Melloni, una delle zone residenziali più colpite da questo evento.

Dal Punto G sono partite tre macchine piene, tutti con guanti, badili, cariole, rastrelli, mascherine. Arrivati sul posto, grazie a Mauro, residente a Dolo e contattato da Annalisa, abbiamo visto e toccato con mano il disastro. Non sapevamo da dove iniziare. Abbiamo aiutato una zona, quella di via Melloni di una decina di civici. Pronti via, chi ha iniziato e chi ha cercato aiuto. Attraverso watsapp e facebook abbiamo inviato richieste. I primi ad arrivare assieme ai ragazzi del G, sono stati i giovani della FLY e i ragazzi del rugby Mirano, e poi ancora un gruppo di Mira. Eravamo in 200 forse più, ed in 3 giorni e mezzo abbiamo ripulito tutta la zona, tutto ciò che si è potuto fare come volontari di primo soccorso.

Un grazie al Sindaco di Dolo che spesso è passato da noi e ci ha ringraziato piangendo, un grazie anche ai carabinieri ed alla polizia che ci hanno lasciato lavorare facendoci entrare nelle zone coplite e appoggiando pienamente il nostro lavoro.

Un grazie alle famiglie colpite che si sono dimostrate forti e disponibili, lasciandoci ciò che restava delle loro case come base per mistare centinaia di volontari.

Un grazie a quelli della Protezione Civile che ci hanno detto quale sarebbe la burocrazia, ma in un momento come quello ci hanno spinto dentro ad aiutare.

Un grazie a Thomas, Filippo, a quelli di Bassano e a tutti gli altri che non ricordo che hanno messo a disposizione gru, camion, ragni ed ogni tipo di mezzo.

Un Grazie alle splendide ragazze amministratrici della pagina in facebook “Emergenza tromba d’aria Cazzago Dolo Mira” che hanno reso tutto più coordinato e di conseguenza più facile.

Un grazie di cuore veramente a tutti i volontari, e non è un mio grazie, ma un riportare tutti i grazie ricevuti dalle famiglie colpite.

A mezzogiorno di domenica, nella zona di via Melloni, tutto quello che potavamo fare come primo soccorso l’abbiamo fatto e di conseguenza abbiamo salutato i residenti e ci siamo spostati in via Badoera e via Tito per dare una mano alle aziende e ai parchi di villa Fattoretto, Toti e Velluti.

Dopo questi 4 giorni, le istituzioni, la protezione civile sono riusciti ad organizzare al meglio il tutto ed è per questo che abbiamo deciso di mettersi da parte e di lavorare assieme alla protezione civile ed ai comuni di Dolo ed eventualmente di Mira e Pianiga. Ora attendiamo indicazioni.

Di seguito il comunicato, e ancora un grazie a tutti e un abbraccio !!!

***COMUNICATO UFFICIALE H 21 del 13/07/2015***

Buonasera a tutti,
Carissimi volontari clandestini, come avevamo ipotizzato ieri sera il grande lavoro é stato fatto, con coordinazione, intelligenza e fatica.

Ad oggi pensiamo sia indispensabile che la situazione venga gestita PRIMARIAMENTE dalla protezione civile e dalle amministrazioni, le quali sono già a conoscenza della voglia inesauribile di aiutare e tutte le offerte di beni e servizi giunte fino ad ora e che giungeranno.

Per non trasformare questo esempio di umanità in un danno alle famiglie da ora il coordinamento dei volontari nel gruppo emergenza tromba d’aria é UFFICIALMENTE IN STAND-BY TEMPORANEO.

TUTTI se volete muovervi o depositare beni, sorvegliare gli sciacalli, non postate qui MA sentite prima la Protezione Civile che é già in accordo con noi per questo ufficiale passaggio di consegne.

Da adesso E fino a data da destinarsi, molto prossima e vicina, la vostra disponibilità verrà da voi gestita direttamente con la Protezione Civile:
O41.510 1010
Sita in Via Brusaura 16 a Dolo, Ve.

Grazie infinite
6400 iscritti partendo da ” avremmo pensato che si potrebbe fare”… FANTASTICI

Ps: conservate le forze per le prossime settimane,
IL LAVORO NON É FINITO!
Si sta solo specializzando nel dettaglio.

Meri Calzavara
Silvia Vianello
Selena Camozzi
Vanni Fabris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...