Pordenone

logoLeoncino

 

Memorial Muner di Pordenone 2009

 

Leoncino Campione a Pordenone

 

Leoncino – Olimpia Lubiana 81 – 61

 

 

 

Premiato Moretti Tami Miglior Giocatore del Torneo

 

 

 

Mercoledi 8 Aprile 2009 al via

 

 

 

Squadre partecipanti esordienti e Gironi

 

 

 

Giallo

 

Villanova, Azzurra Trieste , S.Vito , JesoloSanDonà

 

Blu

 

nb2000 Pordenone , Spilimbergo , CBU Udine, Benetton Treviso

 

Verde

 

Cordenons,  Sacile,  Leoncino,  Motta di Livenza

 

Arancio

 

Rorai, Porcia, Portogruaro,  Olimpia Lubiana

 

 

 

Home

7° Torneo Internazionale “Citta’ di Pordenone”

La squadra esordienti ‘97 allenata da Eugenio Marchesin, si aggiudica meritatamente il 7° memorial “Muner” disputatosi a Pordenone nei giorni 8 e 9 aprile. Nel girone di qualificazione, giocato in 2 tempi da 10 minuti, sconfigge il Motta di Livenza per 49 a 10, i padroni di casa del Cordenons per 45 a 12. Nella semifinale batte per 58 a 51 gli amici dell’Azzurra Trieste al termine di una combattuta semifinale, che ci ha visto sotto anche di 14 punti, recuperati grazie ai canestri di Moretti, Fabris e la buona difesa di Lazzarin sul n° 20 avversario. Nella finalissima troviamo gli sloveni dell’Olympia Lubijana, temibili in tutti i loro elementi fra i quali spicca il n° 12, ma un ottima difesa di squadra e un gioco spumeggiante con Moretti, Fabris e Salerno sugli scudi, ci permettono di mettere le mani sulla partita vincendola con il punteggio di 81 a 61(nonostante l’infortunio alla caviglia di Moretti, che comunque rientra, segnando alla fine 27 punti). Moretti vince il premio come miglior giocatore del torneo, ma complimenti a tutti i 12 giocatori schierati da coach Marchesin e applauditi dal folto pubblico presente.

 

Roster giocatori:

CHIRICO ANDREA, PASINI MATTEO, BERTON MATTEO, FABRIS FRANCESCO,COSTANTINI MATTEO, FORCATO DAVIDE, LAZZARIN DAVIDE, MORETTI TAMIRU, CULOTTA FRANCESCO, PETRALIA GIACOMO, SALERNO VITTORIO, SBROGIO’ ALESSANDRO.

ISTRUTTORE: EUGENIO MARCHESIN

 

PARTITE DI QUALIFICAZIONE

mer 08/04/09 ore 16:45           Palestra Cordenons     CMB Leoncino – Motta di Livenza     49 – 10

mer 08/04/09 ore 18:15           Palestra Cordenons     CMB Leoncino – Cordenons  45 – 12

SEMIFINALI

gio 09/04/09 ore 11:00            Palestra Villanova       CMB Leoncino – Azzurra TS  58 – 51

FINALE 1°/2° POSTO

gio 09/04/09 ore 17:30            Palestra Pordenone     CMB Leoncino – Olympia Lubijana    81 – 61

Dai Giornali

 

 

 

Memorial Muner, Nuovo Basket 4º e soddisfatto

Messaggero Veneto — 12 aprile 2009   pagina 14   sezione: PORDENONE

 

PORDENONE. La vittoria del Leoncino Mestre, squadra dimostratasi nell’arco del torneo davvero una spanna sopra le altre, e il secondo meritato posto dell’Olimpia Lubiana, formazione che partecipa con la sua prima squadra all’Eurolega, sono stati il degno epilogo di una manifestazione, il memorial Muner, che ancora una volta ha colto nel segno. Che ha interpretato al meglio il concetto di sport, e di sport più puro, mettendo di fronte le rappresentanti della Destra Tagliamento e del vicino Veneto e formazioni di eccezionale livello come le due prima della classe, ma anche l’Azzurra Trieste, il Nuovo basket Pordenone, che da padrone di casa ha colto un ottimo quarto posto, e la Benetton Treviso, che ha confermato il valore del suo vivaio chiudendo quinta. Il tutto in un contesto che non ha mai visto nessun cestista mollare di un centimetro, ma tutti i ragazzi scesi in campo dare sempre il loro massimo, tesi non verso il risultato, ma verso un divertimento che fa rima, stavolta, con impegno. Impegno nel mostrare ciò che nei primi anni di basket si è imparato, impegno nel riuscire a superare i propri limiti, sia fisici che ovviamente tecnici. Eccolo, questa sorta di segreto del memorial Muner, semplice e immediato, ma non per questo scontato. Un segreto che, grazie a Sistema e Nuovo basket, che da anni organizzano questa manifestazione, e grazie alla collaborazione di Villanova, Roraigrande e 3/S Cordenons, tutti i partecipanti porteranno nel cuore per sempre. (p.d.p.)

 

 

 

mestrini di un altro pianeta Buona prova delle provinciali

Messaggero Veneto — 10 aprile 2009   pagina 16   sezione: PORDENONE

 

PORDENONE. Il successo del memorial Muner è andato al Leoncino Mestre, squadra dimostratasi di un altro livello, soprattutto per quanto riguarda le individualità di spicco che hanno fatto im modo che i veneti si aggiudicassero meritatamente il torneo. Due parole a parte, invece, per Lubiana, squadra che pur giocando una eccellente pallacanestro è stata sconfitta dal Leoncino. Ottimo, comunque, anche il comportamento delle altre fomazioni naoniane, tutte capaci di andare oltre i loro limiti, giocando in due giorni quattro gare di livello eccellente. I risultati delle finali : Sacile-Spilimbergo 42-34, Cb Udine-Motta di Livenza 30-42, Portogruaro-Villanova 22-54, Roraigrande-Jesolo 51-35, Benetton-Cordenons 44-38, Nuovo basket 2000-Azzurra 39-45, Olimpia-Leoncino Mestre 61-81. La classifica : Leoncino Mestre, Lubiana, Azzurra Trieste, Nuovo basket Pordenone, Benetton Treviso, Torre-Cordenons, Roraigrande, Jesolo-San Donà, Villanova, Portogruaro, Motta di Livenza, Cbu, Sacile, Spilimbego, Porcia-Aviano. (p.d.p.)

 

 

 

Memorial Muner, ha vinto lo spirito sportivo

Messaggero Veneto — 10 aprile 2009   pagina 16   sezione: PORDENONE

 

PORDENONE. A costo di ripetersi, sottolineare l’importanza di quanto accaduto ieri nell’ex Fiera è doveroso. Se è vero che l’edizione 2009 del memorial Muner, la quarta, è andata al Leoncino Mestre, senza dubbio la formazione più forte delle quindici partecipanti alla manifestazione, ciò che va ricordato non è il secondo posto degli sloveni dell’Olimpia, o qualsiasi degli altri risultati del campo. Ciò che va evidenziato, di una manifestazione che di anno in anno assume sempre più importanza, è che essa offre la possibilità di giocare a fianco di futuri campioni. E di farlo con serenità, senza l’assillo del risultato, socializzando e praticando uno sport appassionante come la pallacanestro. A risultato ottenuto allora, e solo allora, sarà possibile parlare di quanto accaduto nelle varie sedi del torneo, che hanno visto confermata la bontà di quattro vivai, quello dei veneti, quello sloveno, ma anche quello di Azzurra Trieste e Nuovo basket Pordenone, classificatesi dal primo al quarto posto. Gare combattute, ogni vittoria è stata sudata sul paquet, perchè nessuno, al memorial Muner, ha giocato a perdere. Ecco perchè, anche considerato che in campo c’erano atleti nemmeno dodicenni, vale la pena spendere qualche riga a sottolineare concetti sportivi che non sono, alla fine, così scontati. Vale la pena perdere un attimo per dire che il sesto posto di Torre e Cordenons, il settimo di Rorai, il nono di Villanova, il tredicesimo di Sacile, il quattordicesimo di Spilimbergo e il quindicesimo di Porcia non vanno considerati sconfitte. Sono vittorie, sono il primo passo verso un miglioramento che solo una manifestazione come questa, poteva regalare. Chiunque vi abbia partecipato, ha una sola certezza, quella d’essere in qualche modo cresciuto, giocando contro avversari più o meno forti, ma che comunque hanno dato il loro massimo. Un concetto, quello di dare il massimo, che onora la memoria di Agostino Muner, e che il figlio Andrea, presente alle premiazioni finali, ha potuto vedere bene negli occhi dei ragazzi, di chi spera di poter seguire le sue orme in nazionale. Due parole, in chiusura, per le gare che hanno regalato il titolo, a partire dalle semifinali: dominata da Lubiana sul Nuovo basket la prima, vinta dal Leoncino su Trieste la seconda. Il Leoncino, dopo la gara per il terzo posto nel quale Trieste ha sconfitto di misura i boys di Starnoni, ha concesso il bis nella finalissima con gli sloveni. Troppo forte il team mestrino, che dopo aver tenuto a bada l’Olimpia nella prima frazione, ha definitivamente preso il largo nel secondo tempo, di fronte a un pubblico entusiasta per quanto messo in mostra da entrambe le contendenti. A trascinare Mestre l’mvp del torneo, l’inarrivabile Moretti: al trevisano Zamai, invece, la palma di miglior tiratore da tre punti, a Price del Villanova il titolo di miglior realizzatore. (p.d.p.)

 

 

 

Punti del Torneo

 

Moretti Tami 67

 

Fabris Franci 38

 

Culotta Checco 18

 

Sbrogiò Ale  17

 

Forcato Davide 11

 

Lazzarin Davide 10

 

Pasini Matteo 18

 

Petralia Giacomo 11

 

Salerno Vitto 32

 

Megera Seba 6

 

Costantini Matteo 10

 

Berton Matteo 2

 

 

 

 

 

Giovanili: Junior Basket Leoncino – Tornei di Pasqua 2009

 

 

 

BasketJBLeoncino Scrive ”

Strepitosa Pasqua in casa Leoncino!!!!

 

 

 

 

Ottimi gli Under 13 che vincono il Trofeo E.Garbosi di Varese battendo in una finale tirata la Scavolini Pesaro per 60 a 54. Grazie a questo risultato, anche il Leoncino si aggiudica per 2 anni consecutivi il Trofeo eguagliando la Scavolini Pesaro (anno 1998 e 99).

Super gli Under 14 che si piazzano al 3° posto nel Memorial M.Ercole di Moncalieri, cedendo in semifinale alla quotata Fortitudo Bologna e vincendo la finalina contro il Montepaschi Siena 92 a 64.

Fantastici gli Esordienti ’97 che, per il secondo anno consecutivo, conquistano il primo posto nel Torneo Internazionale “Città di Pordenone”, battendo gli sloveni dell’Olimpia Lubiana 81 a 61.

Ciliegina sulla torta…. Riccardo Rossato è stato premiato dal coach della nazionale Carlo Recalcati quale miglior giocatore del torneo di Varese; Tamiru Moretti quale miglior giocatore del torneo di Pordenone; mentre Stefano Mihalich è stato premiato quale miglior play maker del torneo di Moncalieri.

Roster Under 13: Francesco Fabris, Andrea Gaiani, Marco Posapiano, Riccardo Rampado, Marco Polese, Riccardo Rossato, Giovanni Pavan, Manuel Sorato, Simone Rosada, Eric Marzaro, Jacopo Dri, Andrea Gomirato.

Roster Under 14: Matteo Padoan, Simone Rosso, Davide Melli, Federico Favaro, Alberto Meggiorini, Carlo Franceschi, Giulio Zennaro, Andrea Baldin, Giacomo Colonna, Francesco Paolin, Christian Rossi, Stefano Mihalich, Matteo Labelli Allenatore Davide Toffanin, Aiuto Carlo Franceschi, Accompagnatore Andrea Mihalich

Roster Esordienti:

CHIRICO ANDREA, PASINI MATTEO, BERTON MATTEO, FABRIS FRANCESCO,COSTANTINI MATTEO, FORCATO DAVIDE, LAZZARIN DAVIDE, MORETTI TAMIRU, CULOTTA FRANCESCO, PETRALIA GIACOMO, SALERNO VITTORIO, SBROGIO’ ALESSANDRO.

ISTRUTTORE: EUGENIO MARCHESIN

 

 

 

“La squadra esordienti ‘97 allenata da Eugenio Marchesin, si aggiudica meritatamente il 7° memorial “Muner” disputatosi a Pordenone nei giorni 8 e 9 aprile. Nel girone di qualificazione, che si gioca in 2 tempi da 10 minuti, sconfigge il Motta di Livenza per 49 a 10 e i padroni di casa del Cordenons per 45 a 12, poi batte per 58 a 51 gli amici dell’Azzurra Trieste al termine di una combattuta semifinale, che ci ha visto sotto anche di 14 punti, recuperati grazie ai canestri di Moretti e Fabris e la buona difesa di Lazzarin sul n° 20 avversario. Nella finalissima dobbiamo vedercela contro gli sloveni dell’Olimpia Lubiana, temibili in tutti i loro elementi fra i quali spicca il n° 12, ma un ottima difesa di squadra e un gioco spumeggiante con Moretti, Fabris e Salerno sugli scudi, ci permettono di mettere le mani sulla partita, (nonostante l’infortunio alla caviglia di Moretti, che comunque rientra, segnando alla fine 27 punti), che termina con il punteggio di 81 a 61. Moretti vince il premio come miglior giocatore del torneo, ma complimenti a tutti i 12 giocatori schierati da coach Marchesin e applauditi dal folto pubblico presente. ”

 

Roster giocatori:

 

CHIRICO ANDREA, PASINI MATTEO, BERTON MATTEO, FABRIS FRANCESCO,

COSTANTINI MATTEO, FORCATO DAVIDE, LAZZARIN DAVIDE, MORETTI TAMIRU, CULOTTA FRANCESCO, PETRALIA GIACOMO, SALERNO VITTORIO, SBROGIO’ ALESSANDRO.

ISTRUTTORE: EUGENIO MARCHESIN

 

 

 

 

GLI UNDER 13 DEL LEONCINO SBANCANO VARESE

Si conclude con un successo la trasferta pasquale del Leoncino, classe 1996, al prestigiosissimo Torneo Garbosi di Varese; un successo che bissa quello ottenuto l’anno scorso dalla stessa società con la formazione 1995, sempre nella categoria under 13. Percorso netto per i mestrini, che terminano imbattuti il girone di qualificazione (in cui spicca la bella vittoria contro la forte Bergamo), e superano agevolmente anche gli ottavi di finale contro Roma (70-37). Molto più emozionanti le vittorie dei quarti con Udine (59-49) e della semifinale con Rimini (63-41), che qualificano il Leoncino alla finalissima del PalaWhirpool di Masnago contro la Scavolini. In una splendida cornice di pubblico, i ragazzi di coach Marchetto sfoderano una prestazione maiuscola, e hanno ragione dei pesaresi dopo una partita tiratissima terminata 60-54. Un trionfo dei mestrini in terra varesina che culmina con la premiazione, da parte del coach della nazionale Carlo Recalcati, di Riccardo Rossato come miglior giocatore del torneo.

 

Roster Under 13: Francesco Fabris, Andrea Gaiani, Marco Posapiano, Riccardo Rampado, Marco Polese, Riccardo Rossato, Giovanni Pavan, Manuel Sorato, Simone Rosada, Eric Marzaro, Jacopo Dri, Andrea Gomirato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Memorial Muner di Pordenone 2008

 

 

 

Il ruggito del Leoncino Mestre al Memorial Muner di Pordenone

 

 

 

 

La squadra degli esordienti del Leoncino trionfa al 6° torneo internazionale “ Città di Pordenone” imponendosi in tutte le 4 gare disputate : nel girone eliminatorio la squadra del coach Riccardo Marchetto ha superato il Cordovado per 48 a 19 e successivamente il Patavium petrarca per 34 a 19 .

In semifinale poi i padroni di casa del Nuovo Basket 2000 Pordenone per 59 a 39.

Fantastica la finalissima in palazzetto gremito dove i giovani ragazzi del Leoncino vincono per 71 a 42 contro un ottimo UBC Udine .

Di seguito alcune foto del torneo …. bravi ragazzi continuate cosi !!!!!

Fabris Vanni

 

 

 

 

 

 

 

RASSEGNA STAMPA

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...