Torneo Svizzera

logoLeoncino

 

SAM BASKET MASSAGNO

 

 

 

10° TORNEO INTERNAZIONALE GIOVANILE Under 16

29 – 30 – 31 Marzo & 1° Aprile 2013

 

Bella esperienza dei Leoncini under 16 al torneo in Svizzera a Massagno. Il gruppo composto da più sottogruppi ( 6 del ’97 Fabris, Calzavara, Salerno, Sbrogiò, Pasini e Lazzarin, 1 del ’97 in prestito quest’anno a Castellana, Colorio; due del ’97 di Castefranco, Marini e Rubbo e tre degli under 15, ’98 Culotta, Frattina e Bassetto) è riuscito ad arrivare quinto in classifica.

 

Inizio travolgente dei nostri ragazzi che si sbarazzano facilmente dei ragazzi di casa del Massagno. L’unica nota negativa è il solito infortunio capitato ancora a Colorio che è costretto a fermarsi ed a non giocare più il torneo.

 

La seconda partita ci vede contro il Berlino, e dopo aver preso un bel break dai tedeschi, un po’ alla volta riusciamo ad recuperare. Ma i tempi di 8 minuti ed un arbitraggio dai fischi più che dubbi fa si che usciamo sconfitti in una partita che meritavamo di vincere.

 

La terza partita invece ci mette a confronto con Cantù, e questa volta arbitri e tempi non sono alibi. Partita forse presa sottogamba che da la meritata vittoria a Cantù.

 

Con Zagabria invece nell’ultima patita del girone riusciamo ad esprimerci bene. Il risultato resta sempre quasi in parità per i primi due quarti. Il break che subiamo poi nel terzo quarto è quello decisivo. La classifica però, in un girone molto equilibrato ci regala il terzo posto grazie alla classifica avulsa : Zagabria 8, Cantù 6, Leoncino 2, Berlino 2, Massagno 2.

 

Nell’altro girone invece, al primo posto Belgrado, secondo per Teneriffe, terzo per Bergamo, quarto per la nazionale Svizzera e quinto per la Tiber Roma.

 

L’ultima partita la giochiamo per il quinto posto con Bergamo e grazie ad una perfetta gara dei leoni riusciamo a vincerla di 10 punti.

 

Per la cronaca la finale è stata vinta facile da Belgrado contro Zagabria e Teneriffe ha la meglio su Cantù per il terzo posto.

 

 

 

Leoncino Sam Basket 68-48

 

Fabris 10, Calzavara 6, Rubbo 8, Marini 6, Salerno 12, Sbrogiò 2, Lazzarin 6, Colorio 2, Pasini, Culotta 7, Frattina 5, Bassetto 4.

 

Leoncino Berlino 52-56

 

Fabris 4, Calzavara 18, Rubbo 10, Marini 4, Salerno 8, Sbrogiò 6, Lazzarin , Colorio ne, Pasini, Culotta , Frattina 2, Bassetto.

 

Leoncino Cantù 42-46

 

Fabris 5, Calzavara 15, Rubbo 11, Marini 4, Salerno 1, Sbrogiò 2, Lazzarin , Colorio ne, Pasini, Culotta 2, Frattina , Bassetto 2.

 

Leoncino Zagabria 51-67

 

Fabris 11, Calzavara 17, Rubbo 4, Marini 9, Salerno 1, Sbrogiò 2, Lazzarin , Colorio ne, Pasini, Culotta , Frattina 3, Bassetto 4.

 

Leoncino Bergamo 58-48

 

Fabris 12, Calzavara 15, Rubbo 9, Marini 14, Salerno 4, Sbrogiò 4, Lazzarin , Colorio ne, Pasini, Culotta , Frattina , Bassetto .

 

 

Nome  Punti   Giocate

 

Calzavara         71        5

Fabris  42        5

Rubbo  42        5

Marini  37        5

Salerno            26        5

Sbrogiò            16        5

Frattina            12        5

Bassetto           10        5

Culotta 9          5

Lazzarin           6          5

Colorio            2          1

Pasini   0          4

 

Dal sito del Leoncino

 

Tornei di pasqua Leoncino

 

Straordinaria esperienza quella vissuta dai ragazzi dell’u16 della JUNIOR BASKET LEONCINO MESTRE: la squadra “cadetti” ha infatti partecipato alla decima edizione del Torneo Internazionale-FIBA CUP- organizzato dalla SAM BASKET MASSAGNO sfruttando tutte le migliori strutture sportive e non nei pressi di Lugano.

La manifestazione rappresenta elite del basket giovanile europeo: patrocinata dalla FIBA EUROPE, dà la possibilità ai migliori club europei (e selezioni) di confrontarsi tra di loro durante una 4 giorni appassionantissima. Quest’anno inoltre, per festeggiare la decima edizione della manifestazione, gli organizzatori si sono adoperati per alzare ulteriormente il livello di un torneo che per standard tecnici lo si può valutare inferiore solo al campionato europeo per nazionali.

Alla fine a vincere è stata la STELLA ROSSA BELGRADO, che, trascinata dall’ MVP, nonché miglior marcatore, Vojaislav STOJANOVIC si è imposta sulla selezione ZAGABRIA, al termine di un match dove i serbi hanno prevalso più per una maggior organizzazione che per una differenza di tasso tecnico-fisico. Sul gradino più basso del podio la squadra più fisica, ovvero TENERIFE che, avvalendosi della presenza nel proprio roster, di diversi atleti africani, ha letteralmente dominato sotto le plance. Da segnalare Atoumane DIAGNE (2.17 classe ’98), e Ivan Rodriguez (2,11 classe ’99). Subito giù del podio la prima delle italiane, ovvero la Pallacanestro Cantù capace di imporsi nella mini sfida con le altre connazionali il premio “prima delle normali”. A seguire i “nostri” ragazzi della JUNIOR BASKET LEONCINO MESTRE, capaci di imporsi sulla più quotata BLUOROBICA BERGAMO e in grado di star davanti alla NAZIONALE SVIZZERA, ALBA BERLINO, TIBER ROMA, nonché al fanalino di coda (squadra comunque di buon livello), ovvero i padroni di casa della SAM BASKET MASSAGNO.

Per la squadra di coach Toffanin la soddisfazione di aver partecipato ad una competizione che presenta il meglio del basket continentale, giocandosela davvero con tutte le avversarie affrontate (su tutte da segnalare la fantastica partita punto a punto contro Zagabria, poi finalista). In evidenza Mattia CALZAVARA, la guardia mestrina infatti è riuscita ad entrare nella TOP TEN dei realizzatori, evidenziando una continuità di rendimento (sempre in doppia cifra) che gli ha consentito di attirare su di sé l’attenzione dei numerosi addetti ai lavori presenti in tribuna. Entrano nella graduatoria dei migliori 40 realizzatori anche i 2 prestiti da Castelfranco Veneto (Paolo RUBBO, guardia-ala 1.96 classe ’97 e Leonardo MARINI, guardia 1.90 classe ’97), nonché il fantasioso play leoncino Francesco FABRIS (play 1,75 classe ’97)) che a discapito della taglia non esattamente “ingombrante” è riuscito spesso a imporre il proprio gioco fatto di accelerazioni fulminee e assist spettacolari.

A seguire il roster e lo staff completo della trasferta svizzera della JuniorBasketLeoncino Mestre e i commenti del dirigente responsabile Elio BOSCOLO.

BASSETTO FRANCESCO (’98), CALZAVARA MATTIA (’97), COLORIO Matteo (’97), CULOTTA Francesco (’98), FABRIS Francesco (’97), FRATTINA Carlo (’98), LAZZARIN Davide (’97), MARINI Leonardo (’97), PASINI Matteo (’97), RUBBO Paolo (’97), SALERNO Vittorio (’97), SBROGIÒ Alessandro (’97). All.re: TOFFANIN Davide, Vice: SCHIAVON Stefano, Ass: CALZAVARA Jacopo, Dir. Acc: LAZZARIN Riccardo, Dir. Resp: BOSCOLO ELIO.

Sig. Elio Boscolo, nuova importante esperienza per la Vostra Società?

Siamo da sempre impegnati nel cercare di offrire ai nostri tesserati le più importanti esperienze possibili, nell’occasione siamo riusciti veramente a far qualcosa d’importante: il solo partecipare ci riempiva d’orgoglio, l’esser riusciti ad essere sempre competitivi è un importante riconoscimento che va fatto ai nostri ragazzi e al nostro straordinario staff tecnico. Colgo inoltre l’occasione per ringraziare pubblicamente l’A.P.Castelfranco per averci prestato 2 suoi ragazzi che hanno contribuito in maniera essenziale all’innalzamento del nostro tasso di competitività.

Anche altri tornei pasquali per le altre categorie, giusto?

Come ogni anno cogliamo l’occasione del “ponte pasquale” per mandare tutte le nostre formazioni in giro per l?itali e non solo, a far esperienza; nello specifico quest’anno: u12 sono andati a Bologna per misurarsi in un quadrangolare di alto livello e blasone, contro le due squadre della Virtus Bo e contro Menssana Siena, u13 e u14 all’ormai tradizionale TROFEO GARBOSI, dove i nostri ’99 hanno sfiorato la finale, u16 in Svizzera, u19 finalisti del Torneo Barattella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...